Venezia sette ko di fila, Zanetti è a rischio

Venezia sette ko di fila, Zanetti è a rischio

Aprile 17, 2022 Off Di Angelo Sorbello

Con il ko del Franchi contro la Fiorentina, il Venezia ha segnato un record negativo: 7 sconfitte nelle ultime sette giornate, una striscia negativa che ha messo la squadra di Zanetti in una posizione di classifica davvero complicata: terzultimo posto con 22 punti in classifica, gli stessi del Genoa (anche se il Venezia ha una gara da recuperare). Il Cagliari, che ieri ha vinto di misura con il Sassuolo, si è portato a +6 dalla zona retrocessione. Inoltre la posizione del tecnico Zanetti adesso è davvero a rischio. Una seconda parte di stagione davvero complicata per il Venezia, che nel 2022 ha ottenuto una sola vittoria in campionato (lo scorso 12 febbraio) e due pareggi: poi solo sconfitte, che di fatto hanno reso vano quanto di buono il Venezia aveva fatto nel girone d’andata. La prima parte di stagione infatti era stata più che positiva: successo esterni con Empoli e Bologne, vittorie prestigiose al Penzo contro Fiorentina e Roma, il pareggio interno con la Juventus. Tanti complimenti per il Venezia, che da neo promossa stava cavalcando verso la salvezza. Poi qualcosa si è inceppato, i 5 punti conquistati in tutto il 2022 hanno risucchiato il Venezia nella zona retrocessione. E il calendario di certo non aiuta i veneti: Atalanta, Juventus, Bologna e Roma, lo scontro diretto con il Cagliari all’ultima giornata e il recupero con la Salernitana.